Mt. Tarumae-san: giro ad anello della caldera

pubblicato in: Trekking | 0
TOMAKOMAI – PARCHEGGIO VII ST. (650 m slm) – HIGASHIYAMA (1.022 m slm) – CALDERA Mt. TARUMAE: GIRO AD ANELLO – disliv. positivo 450 – sviluppo 7 Km circa (escluse deviazioni)

In Giappone, se ne avrete voglia, farete il pieno di vulcani!
E va benissimo così, visto che in Italia, Etna a parte, è impossibile fare esperienza di questi ambienti così particolari dove la terra è giovane, in formazione, viva nella sua potenza e – a volte – prepotenza.

Qui sul blog abbiamo pubblicato diverse gite ed escursioni nei parchi nazionali dell’Hokkaido, se volete vederle vi basta cercare “giappone” utilizzando il campo di ricerca in alto a destra 😀

Per questo trekking è necessario avere un’auto (o un passaggio!) che vi porti fino al parcheggio della VII stazione, a quota 650 m; da qui si segue un un ampio sentiero gradonato che sale nel bosco, abbastanza ripido, fino ad uscire dalla vegetazione e sbucare sulla cima della caldera, enorme, al centro della quale sorge il Tarumae (1.041 m slm). Essendo attivo non sarà possibile avvicinarsi: il sentiero, che gli gira intorno, offrirà però bellissimi scorci molto vari del paesaggio e del cratere, permettendo di raggiungere comodamente tutte le cime limitrofe (tra cui il Nishiyama, con una brevissima deviazione).

I colori sono spettacolari, come sempre: intensissimi, come anche i contrasti tra le colate laviche, i muschi, il cielo di un blu intenso, i fumi del cratere.
Questa escursione vi porterà via non più di mezza giornata: anche se il circuito è abbastanza lungo il dislivello è minimo, quindi se capitate da queste parti… non mancate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *