Cresta integrale dell’Aiguille d’Entréves

Quando capitano le giornate di cielo completamente terso su tutto il nord Italia, c’è un solo posto dove andare…..le Mont Blanc!!!
Dopo l’Aiguille de Marbrée fatta l’anno scorso, quest’anno ci siamo buttati su un’altra crestina classica di livello medio-facile.
Forse nel tempo siamo migliorati noi tecnicamente, o forse quest’anno c’era poca neve sulla cresta, sta di fatto che non l’abbiamo trovata così impegnativa nonostante fosse gradata AD e con un passo di IV in esposizione notevole.
In compenso abbiamo goduto al 1000% del solito maestoso paesaggio del Monte Bianco e della IMMENSA giornata di oggi. Davvero senza macchia!!!

Prima cresta in quota e su ambiente severo per Erica e grande prestazione sua!!
Nonostante l’esposizione di livello, qualche passaggino di arrampicata un po’ oltre e una discesa dritto per dritto su pendenze di neve attorno ai 40-45° (con crepacci annessi), non ha battuto ciglio e ci ha seguiti in questa bella impresa, tirando anche qualche pezzettino da prima.
E brava la mia Mu!!

 

Condividi su
Disclaimer

Attenzione: Le attività che si svolgono in montagna quali alpinismo, arrampicata, scialpinismo, ma anche il semplice escursionismo possono essere potenzialmente pericolose: la valutazione del rischio spetta alla responsabilità di ognuno singolarmente, in base alle proprie condizioni psico-fisiche e alle condizioni ambientali. Relazioni e descrizioni all'interno del blog sono frutto della nostra personale esperienza, possono contenere imprecisioni nonostante la nostra attenzione; le foto e i video possono essere utilizzati esternamente solo a fronte di richiesta e autorizzazione scritta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *