Pilone Centrale della Grignetta – Spigolo Est

Pilone Centrale della Grignetta – Spigolo Est

postato in: Arrampicata, Vie lunghe | 0

Oggi dovevamo fare una cima su ghiacciaio, ma indovinate un po’ chi si è svegliato in ritardo e ha lasciato gli occhiali da sole a Milano? 😉
Eh vabbè….per fortuna avevamo dietro la roba da scalare per tenerci aperto un piano B, e alla fine è stato un piano B di gran lusso, con via di roccia molto interessante e anche di un certo livello di difficoltà.
6 tiri, per un totale di 220mt e con almeno 2 tiri oltre il V+.
Unica pecca la roccia, che è piuttosto sfasciosa su questo torrione e mi è addirittura capitato che un mio friend facesse staccare un pezzo di montagna una volta caricato il peso sopra!! (non vi dico che strizza ci siamo presi!).

Bella via comunque. Di soddisfazione.
Ce la siamo divisa equamente: 3 tiri per ciascuno.
E per una volta nella storia, siamo stati anche dentro nei tempi stimati (incredibile!).

 

Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Ecco la mappa complessiva dei settori di arrampicata della Grignetta. Oggi noi abbiamo scalato il 18

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    La discesa non sarà una passeggiata perché siamo stanchi e soprattutto, dopo 4 ore e mezza di scarpette da arrampicata, abbiamo i piedi gonfi come palloni aerostatici!! Qui Samu si gode 10 meritati minuti di riposo sull'asfalto di fronte alla macchina, al termine della sempre rognosa discesa dalla Cermenati

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    dalla cima del Pilone Centrale, ci si ricollega alla parte terminale della Cresta Segantini che con facile arrampicata (roccette......procediamo in conserva) ci porta verso la cima della Grignetta e verso la nostra discesa dalla Cresta Cermenati

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    no dottore, non sto magnando....giuro! 😉

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Samu invece si magna una banana e anche delle uova sode che si è preparato la sera prima

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Siamo in cima finalmente!!! Eccomi mentre SBRANO i miei 50 grammi di bresaola....almeno per riprendere il minimo sindacale di forze che mi serviranno per fare l'ultimo pezzo di facile cresta che ci ricollegherà alla via normale da cui potremo scendere

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Ecco l'ultimo muro di placca che ci separa dalla nostra cima. Sulla guida di Samuele è dato 3c. Tocca a me e vado. ......ma dopo pochi metri......3c un paio di palle!!! io a sto tiro gli darei almeno 4a-4b. Onestamente! (difatti in quasi tutte le relazioni che ho letto è gradato più alto).

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Gab nella parte terminale del quarto tiro

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Altra fotina sotto di noi, questa volta dalla sosta del quinto tiro che per fortuna sarà ben più facile di quelli affrontati fino adesso

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Samu con sullo sfondo la sfilata dei pilastri che svettano di fronte al rifugio Rosalba

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Altra foto dei pilastri a valle, ma vista dalla quinta sosta. Il gruppo del Campaniletto, Fungo e Lancia fanno la loro porca figura anche da quassù.

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    La sosta di Samu è decisamente più ordinata delle mie soste incasinate.... 😀 😛

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Tentativo di selfie insieme, miseramente fallito anche stavolta! 😉

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Io risalgo il quarto tiro. Ecco la placchetta stringichiappe appena sopra di me. Passaggio delicato!! Sulla cima, Samu che saluta!

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    I miei mitici guantini da ferrata della Camp, si stanno rivelando anche dei grandi compagni di scalata. In questa stagione la roccia qui in Grignetta è ancora bella fredda e loro mi aiutano a mantenere un minimo di tepore, lasciando scoperte solo le falangi.

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Meritatissimo selfie di sosta!!

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Ecco la vista dalla sosta del quarto tiro, guardando verso i pilastri a valle

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Questo invece è il quarto tiro. Visto da di fronte fa piuttosto impressione perché è molto esposto e a guardarlo sembra tutto tranne che facile. Samu si convince a tirarlo da primo e qui fa la vera prestazione della via, superando una placchetta centrale da chiappe strette che non so se io mi sarei fidato a salire. Grande!! Tra l'altro, tiro bellissimo. Forse il più bello di tutta la via.

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Ecco il terzo tiro, quello dato bastardo (VI). Qui sono appena sotto il tetto, che effettivamente mi farà impazzire non poco per riuscire ad uscirne. Alla fine me la cavo utilizzando una staffa fatta con una fettuccia, quindi trasformandolo in A1. Eh vabbè......l'importante è riuscire a salire. Tra l'altro qui un mio friend fa staccare un blocco di roccia gigante e questa cosa mi fa cagare sotto non poco. Anche per questo decido di usare qualche trucchetto di artificiale e levarmi dalle palle da sta brutta situazione il prima possibile.

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    La bella vista sotto di noi, con tutti i bei pilastri della Grignetta visti dalla nostra seconda sosta

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    La seconda sosta per fortuna è bella, comoda, e anche molto panoramica! Da qui non si vede ma si vede nella foto successiva.

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Gab in sosta mentre assicura Samu sul secondo tiro.

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Eccoci che partiamo! Il primo tiro è abbastanza easy, ma Samuele prova a salire da primo e si trova a disagio per la mancanza di spit. Allora salgo io e piazzo un po' di friend nella fessura per fargli vedere come funza quando non c'è un cazzo per assicurarsi. La cosa gli mette una certa fiducia e decide quindi di provare a tirare il secondo tiro, che infatti porta a casa serenamente.

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Il bivio del sentiero Cecilia che dobbiamo seguire per qualche minuto fino all'attacco della nostra via

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Ecco invece il bellissimo Ago Teresina, una delle prossime mete senz'altro. Sono solo due tiri, ma è molto suggestivo e molto aereo. Di sicuro vale la scalata. Mettiamo in conto per le prossime

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Samu risale verso l'attacco del Pilone. Da qui, iniziano parecchie zone ancora piene di neve

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Mi godo il paesaggio prendendo qualche secondo di fiato. Alla fine sti zaini stracarichi si sentono sulle spalle!

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Ecco il gruppo del Campaniletto, della Lancia e del Fungo. Una delle ipotesi era di fare Lancia e Fungo, ma oggi volevamo una via più lunga e quindi ci siamo sparati la salita fino al Pilone Centrale

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Gab durante il lungo avvicinamento al Pilone Centrale, che sta praticamente in cima alla Grignetta

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    La consueta foto del lago dalla direttissima. Non può mancare 😉

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Samu dopo il pezzo ferrato della direttissima, mentre saliamo verso la nostra meta

  • Pilone Centrale della Grignetta - Spigolo Est

    Ecco lo schizzo della nostra via. In rosso i miei tiri, in blu quelli di Samuele. All'inizio lui non ne voleva sapere di scalare da primo con la chiodatura da montagna, ma poi...quando ha visto che è riuscito a chiudere uno dei tiri chiave della via, ci ha preso gusto e ha diviso fraternamente con me la tiratura con un bel fifty-fifty. E bravo Samu!! Complimenti!!!

Lascia un commento