Canale ovest al Monte Legnone

da ROCCOLIDEI LORLA (LC) a MONTE LEGNONE – disl. positivo 1370 mt. – Difficoltà AD- Max 60° – alpinismo/misto

Canalone figoso per noi sto we!!

Le aspettative erano così così visto che di neve ce n’è ancora poca e non fa un gran che freddo, ma avevamo letto una recensione del giorno prima e questo lo davano in condizione, quindi ci siamo buttati.
Il Legnone l’avevamo già salito un milione di volte, ma farlo da questo splendido paretone innevato e ghiacciato è stata sicuramente un’altra esperienza, molto più intrigante e verticale rispetto alla via normale (pur molto panoramica).
Noi poi c’abbiamo anche messo del nostro andando a cercare la linea a nostro avviso più incazzata possibile, salendo vicino al costone roccioso che sembrava delineare la strada più ripida, con un bel risalto ghiacciato sui 60°-65° (assolutamente evitabile per altre linee, ma divertentissimo) e con una buona fetta di continuità sui 50°.

Fantastica anche l’uscita su una spettacolare cornice di neve che però ecco….non è che durerà ancora a lungo….
Diciamo che se domani è ancora su è già una fortuna!

Partenza presto, ritmo abbastanza elevato e discesa altrettanto presto, cosa che ci garantirà anche la magnata di livello per pranzo in un posticino mica male al termine della Valsassina.
Complimenti allo Zano per l’ottima scelta della gita e anche per il localino dei festeggiamenti (birrificio di Tartavalle, ex terme) che merita una visita con le sue birre artigianali e le sue pappe succulente!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *