Skialpata al Mucrone con scambio di legni!

Skialpata al Mucrone con scambio di legni!

postato in: Scialpinismo | 0
da OROPA (BI) a RIFUGIO SAVOIA MONTE MUCRONE – scialpinismo

Oggi non dovevamo andare al Mucrone, bensì in valle d’Aosta.
Purtroppo il Niggah ha pensato bene di ammalarsi giusto ieri sera e visto che non siamo proprio dei Paperon de’ Paperoni, abbiamo dovuto cambiare gita in extremis.

Vista stamattina dalle webcam, Oropa sembrava bella imbiancata di neve e si vedeva un cielo bellissimo.
Arrivati in loco però, ci siamo accorti che le abbondanti nevicate registrate in valle d’Aosta, qui sono arrivate solo marginalmente.
Inoltre, il cielo di fronte a noi non era esattamente la serenità fatta cielo…..ma questo ovviamente non ci ha scoraggiati.

Siamo partiti da valle, accanto al santuario di Oropa in tardissima mattinata e nel giro di un’oretta, siamo giunti al rifugio Mucrone da cui avremmo potuto proseguire la gita verso altre mete nonostante l’ora un po’ tarda.
Io però quest’anno ho fatto pochissimo scialpinismo e arrivati al Mucrone ero già bello cotto, così ci siamo dati al divertimento puro.

Il Gallo voleva provare a reinforcare gli sci dopo tanti anni e io volevo provare il brivido della tavola da snowboard dopo altrettanto tempo.
Così ci siamo scambiati l’attrezzatura ed abbiamo iniziato a giocare su facili pendii, avanti e indietro, divertendoci entrambi con gli strumenti che meno ci vengono spontanei.

Alla fine è bello saper scendere un po’ con tutti i mezzi e queste gite senza fretta e con tempi morti permettono finalmente delle parentesi che altrimenti non succederebbero mai per la foga della vetta o per l’arrivo incombente della sera.

Al termine dei nostri giochi, siamo stati entrambi soddisfatti per essere riusciti a scendere con i legni che ci sono meno congeniali e soprattutto siamo stati contenti di essere riusciti a restare in piedi senza regalare alle telecamere imbarazzanti cappottoni, che tra l’altro ci stavano tutti!!

Per la discesa ufficiale, ciascuno il suo mezzo però….non siamo ancora così bravi da fare una discesa in fresca sui mezzi sbagliati.

Neve in discesa assolutamente gradevole nella parte alta e un po’ bagnata e rada nella parte bassa, con sassi a vista.
Quindi siamo dovuti scendere con un po’ di cautela.

Ma è stato divertente lo stesso.
Sempre meglio di niente!!

Niggah….ripigliati in fretta che la prossima volta vogliamo tornare in alto!!! 😉

 

Scialpinismo al Rifugio Mucrone – Foto

Lascia un commento