Cima Brenta (3151mt) – Scivolo Nord

Cima Brenta (3151mt) – Scivolo Nord

da VALLESINELLA (TN) a CIMA BRENTA – disl. positivo 1710 mt – alpinismo

Appurato che quest’anno di neve non ce n’è (se non in alta quota e nei versanti nord ben protetti dal freddo), siamo partiti per questo weekend lungo di Sant’Ambrogio con l’idea di proseguire sul sentiero delle pareti nord e tentando per la prima volta lo scivolo nord della Cima Brenta, stavolta in compagnia della mia bella Mucchina alla sua prima esperienza seria di via di neve/misto.

Quando le ho proposto questa gita, ero consapevole che avevamo tutte le carte in regola per farcela, ma comunque non ero del tutto sicuro che saremmo arrivati al risultato.
Un po’ perché ste pendenze e difficoltà sono già impegnative per me che ho un po’ più di esperienza sul campo….figuriamoci per lei che fino a questo momento non ha mai dovuto affrontare una parete più pendente di 40° su neve!
Ma io sono fiducioso e conosco le mie pollastre, e quindi decido di osare.
Lei inizialmente tentenna un po’, ma poi si fida e mi segue volentieri, consapevole del fatto che ce la può fare.
Ebbene signori…….in alcuni momenti è stata dura, non ve lo nego…..ma comunque, alla fine, ci siamo portati a casa questa grande Cima dal suo versante più affascinante e siamo entrambi molto molto orgogliosi del risultato!

Per me, prima esperienza da “guida” su queste difficoltà, per lei, prima esperienza di vera montagna invernale d’alta quota in neve e misto e su gradi interessanti, con tutte le avversità che questo comporta.
Non vi anticipo altro e partiamo con le slide!
(grandissima MUUUUUUUUUUUU!!!!!!)

 

Posted from Trentino-Alto Adige/South Tyrol, Italy.

Lascia un commento